Itinerari in mountain bike

Per informazioni:
Tel. 010.9123062 - Fax 010.9125701
e-mail: info@cmargentea.it

1° ITINERARIO - SALITA AL BEIGUA DA FAIE

Il paesino di Faie è raggiungibile in auto da Varazze oppure da Cogoleto. In bici si può raggiungere con due percorsi. Il tracciato sale all'albergo di Prato Rotondo seguendo una ampia sterrata, tutta ciclabile anche se a tratti un po' sconnessa. Attenzione alle (poche) auto......

2° ITINERARIO - SALITA AL BEIGUA DAL PASSO DEL FAIALLO

Il passo (m 1060) si raggiunge facilmente per asfalto dal passo del Turchino, raggiungibile da Voltri o da Masone, oppure salendo da S. Pietro d'Urbe.....

3° ITINERARIO - DISCESA DAL BEIGUA AD ALPICELLA

Dalla chiesetta scendiamo a ponente verso l'albergo. Poco prima di raggiungerlo, al termine del tratto pianeggiante, deviamo a destra abbandonando l'asfalto (km 0,2). Una discesa dissestata porta sulla sella tra le due cime del Beigua (km 0,5); qui si dipartono quattro strade.......

4° ITINERARIO - DISCESA DAL BEIGUA A SCIARBORASCA

Dalla vetta del Beigua scendiamo sulla strada asfaltata che raggiunge Pratorotondo (km 2,3). Di fronte all'albergo scendiamo nell'ampia sterrata chiusa da una sbarra. Con piacevole percorso attraversiamo l'altopiano passando sotto alle rocce della Cima Frattin......

5° ITINERARIO: VAL LERONE – VAL ARRESTRA

(durata 1h 40 m - segnavia MB 1) L’itinerario parte da Lerca e sbocca sulla statale Aurelia, dopo un ampio percorso – in parte su sentiero, in parte su strada asfaltata – che passa per Sciarborasca, Prato Zanino e i Piani di San Giacomo. Tra le frazioni di Lerca e Sciarborasca si attraversa un’ampia vallata di prati e di boschi.

6° ITINERARIO: GIRO DEL VELENO

(durata 3h 30 m - segnavia MB 3) L’itinerario, abbastanza impegnativo, inizia a Mele e compie un largo anello - quasi interamente su sentiero - che sale tra boschi e prati fino al Colle di Prato d’Ermo e a Pian Barro, splendido punto panoramico. Si guada il rio Veleno, si attraversa la località Giutte e si arriva alla pineta della Grilla, da dove si imbocca il sentiero che ricalca il difficile percorso della gara di discesa in mountain bike chiamata “Figgi da Yole Downhill”. Si raggiunge l’abitato di Acquasanta e si prosegue in salita fino alla casa Leitare di Sotto, prima di scendere nuovamente a Mele.

7° ITINERARIO: SANTUARIO BAMBINO DI PRAGA–PASSO GAVA

(durata 2h 30 m - segnavia MB 2) Partendo dal Santuario del Bambino di Praga di Arenzano si arriva al Curlo, dove la Comunità Montana Argentea ha realizzato un’area pic-nic; si prosegue su strada sterrata e si attraversa la zona di Prau Liseu (da ammirare le fioriture primaverili ed estive), si raggiunge il riparo Beppillo e infine, lungo un dolce pendio, il Passo della Gava. Il ritorno prevede un percorso diverso, che scende attraverso i boschi della Val Lerone.

© EUROTEAM - MEDIAEL